Prime indicazioni per svolgimento prove INVALSI nelle classi quinte

Tag: 
Circolare N°: 
033
Data di emissione: 
01/10/2018
Agli studenti e ai docenti delle classi quinte

Oggetto: Prime indicazioni per svolgimento prove INVALSI nelle classi quinte

Sono state avviate le procedure per la realizzazione della rilevazione degli apprendimenti degli studenti per l’anno scolastico 2018-19 (prove INVALSI 2019), in ottemperanza a quanto previsto dal D. Lgs. 62/2017, dalla legge 107/2015 e dal D.P.R. 80/2013.

Il D. Lgs. 62/2017 in particolare introduce per le  classi V secondarie di secondo grado la somministrazione di prove tramite computer di Italiano, Matematica e Inglese (art. 19, c).

Le principali novità sono:

  1. lo svolgimento delle prove avviene tra il 4 marzo 2019 e il 30 marzo 2019. All’interno di questo arco temporale la scuola può organizzare la somministrazione a propria discrezione, a eccezione delle classi campione (comunicate entro il 15.12.2018) in cui le prove si svolgono secondo un calendario prefissato tra il 12 e il 15 marzo 2019 e alla presenza di un osservatore esterno;
  2. le prove si svolgono interamente on line e la piattaforma di somministrazione opera sui principali sistemi operativi;
  3. la prova d’Inglese riguarda le competenze ricettive (comprensione della lettura e dell’ascolto) ed è sviluppata in coerenza con le Indicazioni nazionali per i licei e le Linee guida per gli istituti tecnici e gli istituti professionali (art. 12, c. 1) e si riferisce principalmente ai livelli B1 e B2 del QCER.

Occorre precisare che il Decreto Legge 91/2018 (c.d. Decreto milleproroghe) ha rinviato al prossimo anno scolastico la norma secondo la quale uno dei requisiti di ammissione all’esame di Stato è la partecipazione alle prove INVALSI (D. Lgs. 62/2017, Art. 13, comma 2, lettera b), ma non quella che dispone che in una specifica sezione del curriculum dello studente, allegato al diploma d’esame, siano indicati, in forma descrittiva, i livelli di apprendimento conseguiti nelle prove, distintamente per ciascuna delle discipline oggetto di rilevazione (Art. 21, comma 2).

Pertanto è indispensabile non solo svolgere tali prove, ma anche affrontarle con il massimo impegno possibile.

Di seguito link con la documentazione disponibile sul sito INVALSI:

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=qdr
Quadri di Riferimento delle prove

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=materiale_informativo_sec_secondo_grado
Materiale informativo circa le Prove di Italiano Matematica e Inglese e indicativo per l’organizzazione delle Prove CBT.

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=esempi_prove_grado_13
Esempi di domande per Italiano e Matematica; inoltre entro la fine di settembre saranno disponibili anche alcuni esempi di domande d’inglese

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=g13_descrittori_qualitatitvi
Descrittori qualitativi dei livelli per ciascuna materia (disponibili a breve)

Invito ciascun insegnante interessato a consultare i link riportati e ad informare i rispettivi alunni delle modalità di svolgimento delle prove.

Il Dirigente scolastico
Piermichele De Agostini
Firma autografa apposta sull’originale cartaceo e sostituita dall'indicazione a stampa del nominativo del soggetto responsabile ex art. 3, comma 2 del Dlgs. 39/93

AllegatoDimensione
PDF icon 2018-2019-033_prove_invalsi_classi_quinte.pdf185.09 KB

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.59 del 25/04/2018 agg.26/04/2018