28ma ora di Storia dell'arte

bambini che guardano quadri esposti

Il Collegio dei docenti, nella seduta dell'11 dicembre 2018, ha approvato la proposta di inserire nel nuovo PTOF 2019-22 una ventottesima ora di Storia dell'arte nel biennio iniziale, cogliendo così l'opportunità offerta dalla disponibilità di una cattedra di potenziamento per questa disciplina. La proposta è stata approvata poi dal Consiglio d'Istituto il 20 dicembre 2018.

Il principale obiettivo è quello di superare le difficoltà organizzative e le forti limitazioni ai programmi di Storia dell'arte imposte dal riordino dei Licei in vigore. In particolare la collocazione della disciplina nel triennio finale comporta una sfasatura cronologica rispetto ai programmi delle altre discipline storiche e la necessità di drastiche riduzioni dei contenuti proposti. Anticipando in prima e in seconda argomenti di Storia dell'arte previsti per il terzo anno, si possono realizzare proficue collaborazioni interdisciplinari dando dimostrazione dei profondi legami esistenti fra gli avvenimenti storici, la trasformazione delle mentalità e le produzioni artistiche.

A partire dall'anno scolastico 2019/20, quindi, tutte le classi prime avranno un orario di 28 ore, anziché 27, in quanto il piano di studi comprenderà anche un'ora settimanale di Storia dell'arte. Dal 2020/21 l'iniziativa sarà estesa anche alle classi seconde. Le classi seconde 2019/20, invece, avranno ancora l'orario di 27 ore.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.63 del 17/01/2019 agg.17/01/2019